Boldrini: le "deportazioni"di Salvini sono un atto di politica cinica

"Le deportazioni volute da Matteo Salvini sono l'ennesimo atto di una politica cinica e propagandistica che non risolve,in nessun modo i problemi,ma mira unicamente al caos facendo crescere emarginazione e insicurezza con il solo risultato di provocare forti tensioni sociali. Basta disumanita' al potere".
Con queste parole, l'ex presidente della Camera dei Deputati Laura Boldrini, ora deputato di Liberi e Uguali ha commentato lo sgombero del Cara di Castelnuovo.

Commenti

Post popolari in questo blog

Bibbiano, il democratico Delrio: Salvini specula su bimbi per distrarre l'opinione pubblica

Sea Watch. De Luca da parlamentari Pd atto di ottusità politica: chi viola le leggi deve essere arrestato

Romano Prodi ministro dell'immigrazione? Arriva un no secco da Salvini