Salvini: il Napoli fa male se si ferma per i cori razzisti


"Il Napoli non fa bene a fermarsi in caso di cori razzisti, perché lascia uno sport bello come il calcio in mano a pochi violenti e pochi deficienti".
Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcune, quelle pronunciate dal ministro dell'Interno Matteo Salvini nel corso della trasmissione radiofonica 24 Mattina condotta da Maria Latella su Radio 24, rispondendo ad una domanda sulla decisione del Napoli di smettere di giocare in caso di cori razzisti.
"Fa bene un campione come Seedorf a dire: se c’è un coro sbagliato, se ci sono fischi contro un bianco, un nero, un giallo, un verde, la risposta non deve essere la chiusura ma devono essere gli applausi del 99% dei tifosi per bene’, ha aggiunto Salvini.

Commenti

Post popolari in questo blog

Trieste, foibe: Salvini il 10 febbraio a Basovizza

Migranti, Bongiorno (Lega): “Basta col buonismo di sinistra,con Salvini è finita l’epoca dei radical chic"

Marine Le Pen: con Matteo Salvini un asse franco italiano per cambiare l'Europa