Anche in Calabria al via la scuola di formazione politica della Lega

Parte in Calabria la scuola di formazione politica della Lega. A dare il via ai corsi curati dal partito di Salvini nella regione sono stati il senatore Manuel Vescovi, responsabile nazionale dell’Accademia federale della Lega, e il deputato e coordinatore calabrese della Lega, Domenico Furgiuele, che hanno incontrato i militanti in un centro congressi a Lamezia Terme in provincia di Catanzaro.
 "Questo evento,ha esordito Vescovi,conferma che sta cambiando l’Italia e che vogliamo cambiare l’Italia valorizzando il Sud, che merita ben altro. Se valorizzato, il Sud può davvero fare la differenza: e non riteniamo che valorizzando tutti i territori e le differenze, e in questo processo la formazione e’ alla base per riuscire a governare bene. In questa scuola - ha aggiunto il senatore leghista - porteremo esponenti di governo, colleghi parlamentari, amministratori del Nord e del Sud per dimostrare come si puo’ ben governare".
 Secondo Vescovi, inoltre, "in Calabria il partito sta crescendo giorno dopo giorno, in linea con le altre regioni: per uno come me che ha vissuto in una terra rossa come la Toscana, dove abbiamo vinto sei capoluoghi di provincia su sette, questa nostra crescita sta avvenendo perché sta cambiando il pensiero. Noi ci alziamo la mattina con un focus, un obiettivo preciso, cioè voler aiutare gli italiani: e’ questa, ha rimarcato il senatore della 
Lega, la differenza di base con gli altri partiti".

Commenti

Post popolari in questo blog

Trieste, foibe: Salvini il 10 febbraio a Basovizza

Migranti, Bongiorno (Lega): “Basta col buonismo di sinistra,con Salvini è finita l’epoca dei radical chic"

Marine Le Pen: con Matteo Salvini un asse franco italiano per cambiare l'Europa