Giulia Bongiorno: Salvini non rischia nulla. La lotta all'immigrazione clandestina è interesse pubblico

"Io e Salvini parliamo quotidianamente. Credo che avendo alle mie spalle 25 anni di avvocatura sia assolutamente naturale approfondire una serie di profili giuridici 
quando se ne ha l’occasione: nel caso Diciotti, in occasione di provvedimenti del governo, in occasione di provvedimenti sulla giustizia. 
La lettera al ’Corriere della Sera’ di qualche giorno fa è di Salvini, ogni parola è di Salvini. Io ho dato un supporto tecnico’. Lo ha detto il ministro per la Pubblica amministrazione, Giulia Bongiorno, intervenendo alla trasmissione di approfondimento politico Tagadà, su La7.
’Salvini non rischia nulla, perché credo che sia innegabile che le sue decisioni sono state prese nell'interesse pubblico. 
Salvini non ha cambiato idea, ma adesso quello che bisogna stabilire è solo se le sue azioni sono state fatte per un interesse pubblico o meno. La lotta all'immigrazione clandestina, dichiara l'avvocato Giulia Bongiorno, è interesse pubblico’

Commenti

Post popolari in questo blog

Bibbiano, il democratico Delrio: Salvini specula su bimbi per distrarre l'opinione pubblica

Sea Watch. De Luca da parlamentari Pd atto di ottusità politica: chi viola le leggi deve essere arrestato

Romano Prodi ministro dell'immigrazione? Arriva un no secco da Salvini