Il tuttologo Salvini si preoccupa anche di satanismo

Il satanismo arriva anche al festival di Sanremo? La storia vale la pena di essere raccontata. Virginia Raffaele, la bella conduttrice del festival, durante uno sketch in cui intona la canzone Mamma di Beniamino Gigli ha sostenuto una tesi, in virtu' della quale facendo girare alcuni dischi al contrario, si possono ascoltare frasi inneggianti al diavolo.
E all' interno dello sketch la bella conduttrice nomina la parola satana,con tanto fi  video, che ha spopolato sui social.
La cosa ha preoccupato Don Aldo Bonaiuto che coordina il servizio nazionale anti sette, il quale, nella veste di esorcista, ha chiesto alla showgirl di chiarire su quella che sembra una gag spiritosa che non tiene conto della semsibilita' di tante persone che soffrono a causa della presenza del maligno.
Sulla questione e' intervenuto anche il ministro dell'Interno Salvini il quale non ipotizzando che la Raffaele possa essere un emissario del demonio ha dichiarato:  capisco e condivido le preoccupazioni di don Aldo Bonaiuto.
Il Ministro dicendosi allibito per lo sketch sanremese ha infine dichiarato:"non sottovalutiamo il problema delle sette sataniche, con tuttii problemi connessi. Ascoltiamo con attenzione gli  esperti che ci aiutano a combattere il fenomeno

Commenti

Post popolari in questo blog

Sea Watch. De Luca da parlamentari Pd atto di ottusità politica: chi viola le leggi deve essere arrestato

Bibbiano, il democratico Delrio: Salvini specula su bimbi per distrarre l'opinione pubblica

Migranti, Casarini: “Torniamo in mare battendo bandiera italiana”. Calderoli(Lega) Casarini rischia la galera, buona crociera