Parma, minacce contro Salvini. Lui reagisce: "Non ho paura". La solidarietà del democratico Fiano

Non sparate a salve, sparate a Salvini. Questo è il testo di una scritta comparsa ieri su un muro universitario in entro a Parma, in via D'Azeglio.
Il vice premier leghista ha pubblicato sui social media dichiarando: mi fanno pena, io non ho paura, andiamo avanti, prima gli Italiani, precisando inoltre: "sono indignato per questa istigazione alla violenza, ovviamente non mi fanno paura e mi aspetto una unanime condanna da tutto il mondo della politica, della cultura, dell'informazione. Vedremo....
Ad esprimere solidarietà a Matteo Salvini per le scritte minacciose comparse a Parma è il deputato del Partito Democratico Emanuele Fiano che ha dichiarato: "
«Da parte nostra nessuna violenza, ha aggiunto l'esponente democratico, nessuna minaccia troverà mai appoggio. Combattiamo la politica di Salvini con la forza delle nostre idee. No alla violenza».







Commenti

Post popolari in questo blog

Trieste, foibe: Salvini il 10 febbraio a Basovizza

Migranti, Bongiorno (Lega): “Basta col buonismo di sinistra,con Salvini è finita l’epoca dei radical chic"

Marine Le Pen: con Matteo Salvini un asse franco italiano per cambiare l'Europa