Taranto: droga ed estorsioni 30 arresti. Il plauso di Salvini alle forze dell'ordine

"Trenta arresti per mafia a Taranto, in un’operazione in cui sono stati impiegati circa 150 carabinieri e con l’ausilio di un elicottero. Siamo riconoscenti alle Forze dell’Ordine e agli inquirenti: ogni giorno facciamo un passo in avanti nella lotta alla criminalità".
Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, quelle pronunciate dal ministro dell'Interno Matteo Salvini commentando i risultati di una inchiesta che ha portato all'emissione di ordinanze di custodia cautelare richieste dalla DDA di Lecce e dalla procura
della Repubblica di Taranto nei confronti di un’associazione a delinquere di tipo mafioso dedita al traffico organizzato di stupefacenti, alle estorsioni e al traffico di banconote false, nonchè nei confronti di un gruppo dedito a rapine ed estorsioni

Commenti

Post popolari in questo blog

Sea Watch. De Luca da parlamentari Pd atto di ottusità politica: chi viola le leggi deve essere arrestato

Bibbiano, il democratico Delrio: Salvini specula su bimbi per distrarre l'opinione pubblica

Migranti, Casarini: “Torniamo in mare battendo bandiera italiana”. Calderoli(Lega) Casarini rischia la galera, buona crociera