Zingaretti: il consenso di Salvini si fonda sull'odio - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

sabato 16 febbraio 2019

Zingaretti: il consenso di Salvini si fonda sull'odio

"La Lega di Salvini sta fermando l’Italia. Sta anche colpendo il Nord". Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, quelle pronunciate da Nicola Zingaretti, presidente della Regione Lazio e candidato alla segreteria del Partito Democratico, a margine dell'evento  ’L’economia giusta e’ sostenibile’ al Teatro della cooperativa Niguarda a Milano. 
Secondo Zingaretti "un partito che chiede prima i voti agli italiani, in realtà li sta mettendo ultimi". Infatti "si chiamava Lega Nord e ora si chiama Lega Salvini, ma l’effetto e’ forse l’opposto, sta diventando una Lega contro il Nord".
Inoltre, attacca Zingaretti,"il costo della nuova identità della Lega di Salvini e’ stato trasformare delle idee in una cultura dell’odio. L’odio non crea lavoro, non crea sviluppo, non crea futuro. L’odio crea quello che stiamo vedendo: un Paese fermo". Per il presidente del Lazio "non c’e’ uno straccio di idea su come ricostruire una politica per il lavoro. Non c’e’ perche’ purtroppo mettono prima gli interessi del partito e poi quelli degli italiani".

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3