Boldrini: sull'immigrazione Salvini fa cinema

"
Il ministro degli Interni Matteo Salvini in merito all’immigrazione fa cinema".
Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna quelle pronunciate dall'ex presidente della Camera dei deputati  Laura Boldrini, ora deputato di Libero e Uguali, formazione politica di sinistra  antagonista al Partito Democratico, a margine di un incontro organizzato a palazzo Vermexio, sede del Comune di Siracusa, da Arcigay sul tema dei diritti civili. "
Questo fenomeno degli arrivi a mare, precisa Boldrini, va gestito in modo strutturale, serio e non in modo estemporaneo: ogni volta si crea l’emergenza, ogni volta si fa cinema."E’ una cosa seria.
E’ necessario - ha aggiunto Laura Boldrini  che chi è  tesponsabile sia in grado di dare una risposta organica a questo fenomeno che non e’ quella di creare il polverone per far parlare di questo tema e sviare l’attenzione dai veri problemi di sicurezza. Il Paese ha seri problemi di sicurezza ma il ministro Salvini si occupa d’altro. Anche Di Maio gli ha detto di lasciar perdere di occuparsi solo di sbarchi perche’ nel Paese ci sono altre emergenze di sicurezza.

Commenti

Post popolari in questo blog

Trieste, foibe: Salvini il 10 febbraio a Basovizza

Migranti, Bongiorno (Lega): “Basta col buonismo di sinistra,con Salvini è finita l’epoca dei radical chic"

Marine Le Pen: con Matteo Salvini un asse franco italiano per cambiare l'Europa