Firenze, contro l'Europa dei sovranisti le Acli scendono in piazza

 "Per un’Europa più forte, solidale e lontana da ogni forma di sovranismo", questa e'l'idea forza,dal forte carattere europeista grazie alla quals le Acli toscane questa mattina sono in Piazza San Lorenzo a Firenze, dalle ore 10.30 alle 12.30 per distribuire bandiere europee.
’Mai come in questo momento, dichiara Emiliano Manfredonia, vicepresidente nazionale delle Acli, dobbiamo far sentire forte la voce a sostegno della nostra casa comune, l’Europa. L’Europa porta con sé il valore della Pace, della mobilità, della libertà. Le Acli toscane sono convinte della necessità di rimarcare i valori costitutivi europei, intrisi di solidarietà, diritti, partecipazione ma soprattutto pace tra i popoli’. ’Invitiamo quanti hanno a cuore questi principi, ha aggiunto Matteo Bracciali (Acli nazionali con delega internazionale) ,ad intervenire e riconoscersi in un’iniziativa che vede coinvolte 100 piazze per l’Europa. Noi faremo la nostra parte con impegno, passione e determinazione. Abbiamo bisogno di sviluppo, progresso e crescita, elementi che possono trovare spazio solo all’interno di una comune casa europea. Il nostro gesto, seppur simbolico, vuole dunque rappresentare una presa di distanza da una politica che mira a chiudere anziché aprire, che punta a valorizzare gli egoismi nazionali invece che la solidarietà tra i popoli’.

Commenti

Post popolari in questo blog

Trieste, foibe: Salvini il 10 febbraio a Basovizza

Migranti, Bongiorno (Lega): “Basta col buonismo di sinistra,con Salvini è finita l’epoca dei radical chic"

Marine Le Pen: con Matteo Salvini un asse franco italiano per cambiare l'Europa