La profezia di Nigel Farage: dopo Londra ad uscire dall'Unione Europea sarà l'Italia

In Europa sono tutti preoccupati per la Brexit. Ma dopo la nostra uscita dall'Unione Europea il vero problema a Bruxelles lo avranno con l’Italia. E sarà molto più grande", presagisce Nigel Farage, ex leader dell’Ukip, intervistato dal quotidiano La Repubblica.
"L’Italia non ha mai amato il progetto europeo. Dopoil nostro esempio se ne disinnamorerà ancora di più. Quando dimostreremo che c’è vita fuori dall’Unione, voi ci seguirete".
Quando gli fanno notare che l’Italia è invece tra i paesi fondatori dell’Europa, replica che "adesso le cose sono molto diverse. L’Italia ha adottato l’euro, un errore madornale che ha portato ulteriore disaffezione.
L’economia, secondo Farage, è anemica da vent'anni e la classe media, al contrario di quella britannica,si allontana sempre di più dall'idea di Europa" precisando come il dibattito nel vostro Paese sarà sempre più acceso". Il nuovogoverno italiano le piace? "Yeees!, risponde Farage, la Lega e il Movimento Cinque Stelle stanno facendo un lavoro stupendo"

Commenti

Post popolari in questo blog

Bibbiano, il democratico Delrio: Salvini specula su bimbi per distrarre l'opinione pubblica

Sea Watch. De Luca da parlamentari Pd atto di ottusità politica: chi viola le leggi deve essere arrestato

Romano Prodi ministro dell'immigrazione? Arriva un no secco da Salvini