Ma sparati: il commento shock del presidente della provincia di Salerno Strianese al ministro Salvini


Michele Strianese, sindaco di San Valentino Torio e presidente della Provincia di Salerno commenta con un "ma sparati" parole davvero forti e fuori luogo per una figura istituzionale un post pubblicato su Facebook del ministero dell'Interno nonché leader della Lega Matteo Salvini.
A pubblicare l'infelice uscita del presidente della provincia di Salerno è la federazione salernitana della Lega che ha reso noto il commento, scatenando infinite polemiche politiche.
Immediata è arrivata la precisazione del diretto interessato che ha dichiarato: tanto clamore per nulla. Non ho scritto io sotto il post di Salvini. Purtroppo, spiega Strianese , il mio profilo personale non è utilizzato soltanto da me, ma anche da familiari e collaboratori. Inoltre io firmo sempre con nome e cognome i miei post o i commenti, sia che vengono fatti con il profilo personale, che con quello istituzionale del Comune o della Provincia. Oggi sinceramente ero impegnato per le primarie del Pd. Avevo altro a cui pensare. Ovviamente mi scuso per il malinteso. Anche se non condivido nulla del politico Salvini e dei suoi modi di esprimersi, ho rispetto per quello che rappresenta dal punto di vista istituzionale”.“

Immigrati, Strianese contro Salvini 4 marzo 2019
„: "Tanto clamore per nulla. Non ho scritto io sotto il post di Salvini. Purtroppo - spiega Strianese - il mio profilo personale non è utilizzato soltanto da me, ma anche da familiari e collaboratori. Inoltre io firmo sempre con nome e cognome i miei post o i commenti, sia che vengono fatti con il profilo personale, che con quello istituzionale del Comune o della Provincia. Oggi sinceramente ero impegnato per le primarie del Pd. Avevo altro a cui pensare. Ovviamente mi scuso per il malinteso. Anche se non condivido nulla del politico Salvini e dei suoi modi di esprimersi, ho rispetto per quello che rappresenta dal punto di vista istituzionale”.

Commenti

Post popolari in questo blog

Sea Watch. De Luca da parlamentari Pd atto di ottusità politica: chi viola le leggi deve essere arrestato

Bibbiano, il democratico Delrio: Salvini specula su bimbi per distrarre l'opinione pubblica

Migranti, Casarini: “Torniamo in mare battendo bandiera italiana”. Calderoli(Lega) Casarini rischia la galera, buona crociera