Pisticci, busta con proiettili al candidato della Lega Rocco Fuina


Una busta contente due bossoli di proiettili ed un messaggio chiaramente minatorio è stato recapitato all'avvocato Rocco Fuina, responsabile della Lega a Pisticci, comune di oltre 17 mila abitanti della provincia di Matera e candidato alle regionali in Basilicata previste per domenica 24 marzo.
Fuina ha presentato immediata denuncia al locale commissariato di polizia."Basta voti. Non rompere i coglioni a Scanzano, sennò pum pum…", questo il testo del messaggio che lo stesso Fuina ha reso noto, come riportato da Adnkronos.
Sono ora in corso le indagini da parte delle forze dell’ordine dopo che è stata presentata la denuncia, con la consegna della minacciosa missiva scritta da ignoti e loschi figuri.L'esponente leghista si è detto incredulo poiché si propone per una politica "costruttiva e non distruttiva che non può concedere spazio ai mafiosi o simili".
L'esponente del Carroccio ha quindi fatto sapere alle persone che gli hanno espresso solidarietà che andrà avanti senza mollare e senza mai arrendersi.

Commenti

Post popolari in questo blog

Trieste, foibe: Salvini il 10 febbraio a Basovizza

Migranti, Bongiorno (Lega): “Basta col buonismo di sinistra,con Salvini è finita l’epoca dei radical chic"

Marine Le Pen: con Matteo Salvini un asse franco italiano per cambiare l'Europa