Salvini: combatto la criminalità organizzata ovunque, non accetto insulti da Saviano

La mafia, la camorra e la ’ndrangheta le sto combattendo da Nord a Sud, sequestrando case, abbattendo ville ai Casamonica.
Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, quelle pronunciate da Matteo Salvini, ministro dell'Interno del governo Conte e leader indiscusso della Lega, intervenendo alla trasmissione televisiva Mattino Cinque, in onda su Canale Cinque.
Saviano, precisa Salvini, mi ha dato del ministro della malavita, non accetto che mi si insulti in quel modo.





Commenti

Post popolari in questo blog

Trieste, foibe: Salvini il 10 febbraio a Basovizza

Migranti, Bongiorno (Lega): “Basta col buonismo di sinistra,con Salvini è finita l’epoca dei radical chic"

Marine Le Pen: con Matteo Salvini un asse franco italiano per cambiare l'Europa