Scritte anarchiche sulla casa del sottosegretario Volpi a Palazzolo

Scritte firmate con la A cerchiata, simbolo dell'anarchia e contro la Lega sono comparse a Palazzolo, comune di poco più di 20 mila abitanti della provincia di Brescia. Nel mirino è finita la casa del sottosegretario del Ministero della difesa, Raffaele Volpi, esponente della Lega, già coordinatore nazionale di Noi con Salvini.
Ignoti, presumibilmente nella notte tra sabato 9 e domenica 10 hanno disegnato la A di anarchia imbrattando il cancello dell’abitazione dell’esponente del Carroccio. Altre scritte anti leghiste hanno fatto inoltre la loro comparsa fra le vie della città, per l’esattezza vicino alla zona ex Italcementi. Data l’importanza della figura istituzionale presente in città, i carabinieri sono stati allertati: sono in corso le indagini per capire si è trattata soltanto di una bravata o di un gesto politico indirizzato proprio al sottosegretario leghista.

Commenti

Post popolari in questo blog

Trieste, foibe: Salvini il 10 febbraio a Basovizza

Migranti, Bongiorno (Lega): “Basta col buonismo di sinistra,con Salvini è finita l’epoca dei radical chic"

Marine Le Pen: con Matteo Salvini un asse franco italiano per cambiare l'Europa