Zaia, l'autonomia è in rampa di lancio: è impensabile tornare indietro

Davanti a un processo" come quello sulle autonomie, "qualcuno puo’ ipotizzare marce indietro?": se lo chiede il presidente della regione Veneto Luca Zaia che in
un’intervista rilasciata al Corriere della Sera ha assicurato che "il tema e’ finalmente in rampa di lancio". "
Ora il dossier e’ nelle mani di Matteo Salvini che, confrontandosi con il premier Conte e il vicepremier Di Maio, trovera’ la strada giusta", ha sottolineato Zaia.
"L’autonomia differenziata e’ finalmente e in modo ineludibile al centro dell’agenda politica" e "c’e’ un dato oggettivo, anche se forse qualcuno non se ne e’ accorto", ha spiegato il governatore, "l’autonomia non riguarda piu’
soltanto le solite regioni del Nord. Riguarda quasi tutte. Che io sappia, precisa Zaia, soltanto Puglia, Basilicata e Calabria sono fuori da questo grande
percorso.
Dunque, io non so chi possa andare in giro per l’Italia a fare campagna elettorale ignorando questo tema". "Credo che il Parlamento potrebbe approvare una serie di mozioni e documenti che sarebbero certamente valutati prima della stesura finale", ha concluso Zaia, "sono convinto che ne uscirebbe una discussione di grande qualita’ per tutto il Paese"

Commenti

Post popolari in questo blog

Trieste, foibe: Salvini il 10 febbraio a Basovizza

Migranti, Bongiorno (Lega): “Basta col buonismo di sinistra,con Salvini è finita l’epoca dei radical chic"

Marine Le Pen: con Matteo Salvini un asse franco italiano per cambiare l'Europa