Ciocca(Lega): e' inaccettabile il silenzio dell'Europa sulla crisi libica

 E’ inaccettabile come, di fronte all’uso della forza militare in violazione delle decisioni delle nazioni unite, emerga il solito silenzio assordante della Mogherini e dell’Unione europea, incapace ancora una volta di assumere una posizione univoca sulle questioni internazionali"
Parole chiare dirette che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna quelle pronunciate da Angelo Ciocca europarlamentare della Lega parlando di crisi libica.
 "Mi auguro, precisa Ciocca che questa scellerata azione non sia incoraggiata, come accaduto nel 2011 con la deposizione di Gheddafi, dall’interesse economico e geopolitico di qualche altro attore internazionale.
 L’Italia, conclude l'europarlamentare leghista, ha già pagato abbastanza per la disastrosa politica mediterranea"



Commenti

Post popolari in questo blog

Trieste, foibe: Salvini il 10 febbraio a Basovizza

Migranti, Bongiorno (Lega): “Basta col buonismo di sinistra,con Salvini è finita l’epoca dei radical chic"

Marine Le Pen: con Matteo Salvini un asse franco italiano per cambiare l'Europa