Perugia: l'unico bacio che non piace alla comunità gay è quello (finto) tra il sindaco uscente Romizi e Matteo Salvini

Un fotomontaggio che ritrae il ministro dell'Interno nonché leader indiscusso della Lega Matteo Salvini ed il sindaco uscente, ricandidato Andrea Romizi di Forza Italia, ad occhi chiusi che sembrano baciarsi è l'immagine scelta per la campagnia #perugianonsilega ideata e lanciata da Omphalos, circolo della comunità gay cittadina.

"C'è un bacio però che proprio non ci piace ed è il 'bacio politico' tra il candidato sindaco di Perugia Andrea Romizi e la Lega di Matteo Salvini. Bacio che simbolicamente rappresenta l'alleanza politica che vuole portare al governo di Perugia persone e posizioni apertamente razziste, omofobiche, transfobiche e sessiste" spiegano in una nota i promotori.
La campagna sarà diffusa attraverso i social e con manifesti affissi in città attraverso l'apposito servizio pubblico dichiara Stefano Bucaioni, presidente di Omphalos, è volutamente provocatoria ma è stata già attentamente e scrupolosamente valuta dai nostri legali.




Commenti

Post popolari in questo blog

Trieste, foibe: Salvini il 10 febbraio a Basovizza

Migranti, Bongiorno (Lega): “Basta col buonismo di sinistra,con Salvini è finita l’epoca dei radical chic"

Marine Le Pen: con Matteo Salvini un asse franco italiano per cambiare l'Europa