Perugia, Salvini risponde agli antagonisti: avete rotto le palle

"Avete rotto le palle, la mamma ed il papà lo sanno che hanno dei figli maleducati"? Parole chiare dirette che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna quelle pronunciate a Perugia, da Matteo Salvini rispondendo ai cori ed i fischi dei contestatori.
"Io difendo i comunisti, ha precisato il ministro dell'interno, come specie in via d'estinzione, come il panda, l'orso bruno, vanno difesi, sono pochi e simpatici. Quando approvavano la Fornero erano nei centri sociali a farsi due canne".
Dopo aver "salutato l'ex governatrice Marini che, a suo dire, ha finito di fare danni, Salvini ha dato il via alla campagna elettorale sperando che si voti al più presto anche per le regionali ed ha annunciato la propria candidata la senatrice Donatella Tesei,sindaco di Montefalco.
Siamo qui, precisa Salvini,perché l'Umbria si merita una sanità con liste di attesa normali, un sistema di trasporti che permetta di arrivare in Umbria. La prossima Regione dovrà investire in strade, autostrade,ferrovie.



Commenti

Post popolari in questo blog

Trieste, foibe: Salvini il 10 febbraio a Basovizza

Migranti, Bongiorno (Lega): “Basta col buonismo di sinistra,con Salvini è finita l’epoca dei radical chic"

Marine Le Pen: con Matteo Salvini un asse franco italiano per cambiare l'Europa