Salvini querela il Pd per un volantino su Cucchi

Sul caso Cucchi sono scoppiate scintille tra il Partito Democratico e il vice premier Matteo Salvini che minaccia querele contro un volantino diffuso dai dem sui principali social network.
Nel manifesto, si attribuisce al leader della Lega la frase: la sorella di Cucchi mi fa schifo.
Salvini, ad onor del vero, non ha mai detto di provare schifo per la sorella di Stefano Cucchi come confermano fonti del Viminale, come precisato già  nei mesi scorsi.
Il ministro faceva riferimento ad un post della donna. Una infelice uscita sui social di Ilaria Cucchi che successivamente cancello' il post ed ammise l'errore.
La notizia della querela arriva il giorno successivo all'annuncio da parte del premier Conte, che a nome dell'esecutivo,ha assicurato che il ministero della difesa si costituirà  parte civile nel procedimento sui presunti depistaggi sul caso.


Commenti

Post popolari in questo blog

Sea Watch. De Luca da parlamentari Pd atto di ottusità politica: chi viola le leggi deve essere arrestato

Bibbiano, il democratico Delrio: Salvini specula su bimbi per distrarre l'opinione pubblica

Migranti, Casarini: “Torniamo in mare battendo bandiera italiana”. Calderoli(Lega) Casarini rischia la galera, buona crociera