Salvini: se processato mi presenterò ai giudici a testa alta

Di solito i ministri venivano processati perché rubavano, io perché ho bloccato gli sbarchi dei clandestini. Se dovessi essere processato, mi presenterò a  testa alta perchè l’ho fatto per difendere la sicurezza di 60 milioni di italiani e lo rifarò ancora".
Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, quelle pronunciate dal ministro dell'Interno nonchè vice premier del governo Conte Matteo Salvini a Monreale, intervenendo dal palco allestito in occasione delle amministrative previste per domenica 28 aprile.
In Italia ed in Sicilia, si arriva se si ha il permesso di arrivare - ha proseguito - siamo tornati un Paese che fa rispettare le regole e si fa rispettare 
in Europa e nel mondo, anche perche’ grazie ai soldi risparmiati cominceranno a lavorare in Italia 8 mila nuovi poliziotti, carabinieri, vigili del fuoco.
 C’e’ qualche nostalgico degli sbarchi, conclude Salvini, ma sappiamo che abbiamo tolto un business da 5 miliardi su cui mangiava qualcuno e anche la 
mafia. I miracoli lasciamoli agli altri, noi promettiamo fatica e onesta’"

Commenti

Post popolari in questo blog

Sea Watch. De Luca da parlamentari Pd atto di ottusità politica: chi viola le leggi deve essere arrestato

Bibbiano, il democratico Delrio: Salvini specula su bimbi per distrarre l'opinione pubblica

Migranti, Casarini: “Torniamo in mare battendo bandiera italiana”. Calderoli(Lega) Casarini rischia la galera, buona crociera