Violenza sessuale: per Salvini la galera non basta, ci vuole la castrazione chimica

Nessuna tolleranza per pedofili e stupratori: la galera non basta, ci vuole anche una cura. Chiama
tela castrazione chimica o blocco androgenico, la sostanza e’ che chiederemo l’immediata discussione alla Camera della nostra proposta di legge, ferma da troppo tempo, per
intervenire su questi soggetti. Chiunque essi siano, bianchi o neri, giovani o anziani, vanno puniti e curati". 

Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, quelle pronunciate dal ministro dell'Interno nonché vice premier del governo Conte Matteo Salvini, commentando quanto successo a Viterbo dove una donna, di nazionalità italiana, di anni 36 sarebbe stata vittima di violenza sessuale da parte di due persone.






Commenti

Post popolari in questo blog

Sea Watch. De Luca da parlamentari Pd atto di ottusità politica: chi viola le leggi deve essere arrestato

Bibbiano, il democratico Delrio: Salvini specula su bimbi per distrarre l'opinione pubblica

Migranti, Casarini: “Torniamo in mare battendo bandiera italiana”. Calderoli(Lega) Casarini rischia la galera, buona crociera