Andrea Orlando(Pd) fermata l'onda populista


 "Naturalmente stiamo parlando di Exit Poll, la cautela e' d'obbligo, ma a livello europeo e' stata fermata la spintanazionalista. In Italia il Pd ottiene un risultato importante.
Parole chiare dirette che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna quelle pronunciate da Andrea Orlando, vice segretario del Partito Democratico che precisa:
 non si va nella direzione di un bipolarismo nazionalista e populista.
 Oggi sappiamo che il Pd e’ in campo,  ed e' la forza sulla quale ricostruire una alternativa di centro destra, continua Orlando, sappiamo che dobbiamo ancora cambiare molto e rivolgerci alle sofferenze del Paese".


Commenti

Post popolari in questo blog

Regionali 2020, la sovranista Carmela Rescigno(Fdi) pronta a sfidare il governatore De Luca

Trieste, foibe: Salvini il 10 febbraio a Basovizza

Migranti, Bongiorno (Lega): “Basta col buonismo di sinistra,con Salvini è finita l’epoca dei radical chic"