Antonio Tajani: grazie alla politica economia di Lega e Cinque Stelle l'Italia è sull'orlo della recessione

"La fotografia del fallimento della politica economica del governo Lega -Cinque Stelle è¨ nitida. Sono molto preoccupato. Siamo sull’orlo della recessione". 
Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, quelle pronunciate da Antonio Tajani, presidente del Parlamento Europeo e capolista di Forza Italia nel collegio Centro alle Europee di domenica 26 maggio dopo la pubblicazione da parte della Commissione Europea delle nuove previsioni economiche per il 2019.
Secondo Antonio Tajani "continua ad aumentare il fardello del  debito sulle spalle degli italiani e non si crea nuovo lavoro. Avanti di questo passo, e tra breve rischiamo una patrimoniale, con aumento delle tasse sulla prima casa, un taglio alle pensioni,l’aumento dell’Iva. Queste misure non farebbero che peggiorare
ulteriormente la situazione degli italiani". 
Il presidente del Parlamento Ue ricorda che da mesi "chiediamo da subito di cambiare rotta", con un Governo "che sostenga il lavoro, l’economia reale, l’industria, le Pmi, gli artigiani, i commercianti, gli agricoltori, i professionisti.
Senza dare loro una mano, è impossibile creare occupazione e benessere".

Commenti

Post popolari in questo blog

Trieste, foibe: Salvini il 10 febbraio a Basovizza

Migranti, Bongiorno (Lega): “Basta col buonismo di sinistra,con Salvini è finita l’epoca dei radical chic"

Marine Le Pen: con Matteo Salvini un asse franco italiano per cambiare l'Europa