Antonio Tajani: il voto dato ai partiti sovranisti non serve a nulla


"Alle Europee il voto a partiti sovranisti non cambierà assolutamente nulla. Serve un voto utile alla grande famiglia del Partito Popolare Europeo  che determina tutte le scelte e tutte le alleanze all’interno del parlamento Ue".
Parole chiare, dirette che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna quelle pronunciate da Antonio Tajani,  presidente del parlamento Europeo e vice presidente di Forza Italia, candidato capolista alle elezioni europee nella circoscrizione Centro intervistato a #PoliticaPresse.
 "La grande riforma da fare è quella del ritorno alla politica che deve essere protagonista rispetto alla burocrazia. Per questo servono dei grandi leader, ecco perché Berlusconi si candida".


 

Commenti

Post popolari in questo blog

Trieste, foibe: Salvini il 10 febbraio a Basovizza

Migranti, Bongiorno (Lega): “Basta col buonismo di sinistra,con Salvini è finita l’epoca dei radical chic"

Marine Le Pen: con Matteo Salvini un asse franco italiano per cambiare l'Europa