De Magistris: su malcostume e corruzione da Salvini solo propaganda

"La Lega e la questione morale sono pervicacemente intrecciate. Non ho mai visto Salvini utilizzare azioni e comportamenti netti contro il malcostume e la corruzione, salvo la propaganda".
Parole chiare dirette che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna quelle pronunciate da Luigi De Magistris, sindaco di Napoli commentando la condanna nei confronti di Edoardo Rixi, che oggi ha rassegnato le dimissioni da viceministro ai Trasporti e alle Infrastrutture.
Secondo de Magistris "questo è il tema, dai 49 milioni che non ha ancora restituito agli avvisi di garanzia, alle inchieste, alle condanne che hanno attraversato la storia della Lega nella sua storia e Salvini ha sempre fatto parte di quel partito. Semmai c’è da chiedersi come mai non è più un tema centrale nel Paese". "Nonostante questo Salvini viene considerato un leader affidabile da una parte significativa del nostro Paese, evidentemente la sua propaganda sul tema su cui ha distolto l’interesse ha funzionato: ha fatto intendere che sulla sicurezza il problema fossero i barconi, che il problema dell’Italia fossero i barconi, ma i problemi dell’Italia sono la mancanza di lavoro, la corruzione, il malaffare, la politica non delle mani pulite che non investe sullo sviluppo, le infiltrazioni delle mafie. "Di questi temi, conclude De Magistris Salvini e questo Governo non se ne occupano per nulla",



Commenti

Post popolari in questo blog

Regionali 2020, la sovranista Carmela Rescigno(Fdi) pronta a sfidare il governatore De Luca

Trieste, foibe: Salvini il 10 febbraio a Basovizza

Migranti, Bongiorno (Lega): “Basta col buonismo di sinistra,con Salvini è finita l’epoca dei radical chic"