Il democratico Enrico Rossi: gli amichetti di Salvini sono la rovina dell'Italia

"Gli amichetti di Salvini sono i nemici del paese: quando parliamo di questioni di bilancio sono quelli che vorrebbero buttare fuori l’Italia, e anche sul versante dei 
migranti sono quelli che non ne vogliono sapere".
Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, quelle pronunciate da Enrico Rossi, presidente della Regione Toscana, intervenendo a Controradio.
"L’Italia, precisa Enrico Rossi,sta nelle mani di un gruppo che in Europa non conta, e che rischia di vedere il paese trascinato alla rovina anche sul piano della tenuta complessiva dei conti, e a pagare sarà il risparmio degli italiani. L’egoismo non porta nulla di buono né sul piano umanitario né sul piano dei conti". 
Secondo il governatore della Toscana, "i nazionalpopulisti in Europa 
sono stati sconfitti, non sono determinanti nel nuovo Parlamento la forza più grande è la Lega che resterà isolata perfino rispetto a Orban che starà nel Ppe". 

Commenti

Post popolari in questo blog

Sea Watch. De Luca da parlamentari Pd atto di ottusità politica: chi viola le leggi deve essere arrestato

Bibbiano, il democratico Delrio: Salvini specula su bimbi per distrarre l'opinione pubblica

Carabiniere ucciso, la democratica Pinotti: da Lega e Fratelli d'Italia parole di odio xenofobo