Napoli, arrestato il presunto autore del ferimento della piccola Noemi: il plauso del ministro Salvini

Complimenti alle forze dell’ordine, inquirenti e magistratura per la cattura del delinquente che ha sparato alla piccola Noemi. Nessuna tregua contro camorristi e ciminali, lo Stato e i napoletani vinceranno la sfida. Lo Stato risponde con i fatti e non con le parole".
Parole chiare, dirette, che non lasciano spazio ad interpretazione alcuna, quelle pronunciate dal Ministro dell'Interno commentando l'avvenuto arresto del presunto responsabile della sparatoria di Piazza Nazionale a Napoli dove è rimasta gravemente ferita la piccola Noemi annunciando che nella giornata di giovedì 16 maggio sarà a Napoli per la riunione del Comitato per l'ordine e la sicurezza.


Commenti

Post popolari in questo blog

Trieste, foibe: Salvini il 10 febbraio a Basovizza

Migranti, Bongiorno (Lega): “Basta col buonismo di sinistra,con Salvini è finita l’epoca dei radical chic"

Marine Le Pen: con Matteo Salvini un asse franco italiano per cambiare l'Europa