Salvini: io assassino di migranti? I compagni di chi mi contesta ne hanno uccisi 15 mila - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

sabato 1 giugno 2019

Salvini: io assassino di migranti? I compagni di chi mi contesta ne hanno uccisi 15 mila

Io assassino? I compagni mi divertono un sacco, anche perché ignorano. Voi sapete quanti morti ha causato negli ultimi anni la politica dei porti aperti? Quindicimila
morti sul fondo del Mar Merditerraneo perché piu ne partivano, con l’illusione che a Casoria ci fosse casa per tutti, più morivano".
Parole chiare dirette che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna quelle pronunciate da Matteo Salvini vice premier del governo Conte e leader indiscusso della Lega nel corso di un comizio a sostegno del candidato sindaco Angela Russo
rispondendo a un gruppo di contestatori che hanno urlato
"assassino".
"I compagni, ricorda il leader leghista, ne hanno condannati a morte 15mila, da quando ci siamo noi ci sono stati solo 2 morti in mare, perché meno ne partono e meno ne muoiono, e i soldi li usiamo in Africa per aiutare i bimbi a non
scappare da casa loro e venire a Castel Volturno a fare gli schiavi
della camorra. Forse qualcuno, conclude Salvini  cerca nuovi elettori, visto che non li
vota più nessuno li cercano sui barconi"



Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3