Sondaggi Index: la Lega prima partito al 32,8% lentamente avanza Fratelli d'Italia, crollo visto di Forza Italia al 9,4%

"Nel mese delle elezioni europee la Lega si conferma oltre il 30%, il Movimento Cinque Stelle al 22% e, dunque, dieci punti sotto le politiche", l’area del ’non
voto/indecisi’ rimane il ’primo partito’ in Italia".
Questa è la fotografia scattata il primo maggio da Index Research per Piazza Pulita il programma di approfondimento politico in onda su La 7.
La Lega, nelle intenzioni di voto è al 32,8% ed è quasi al doppio rispetto al 17,4% conquistato alle politiche di domenica 6 marzo 2018.
Il Movimento Cinque Stele, si attesta al 22% mentre lo scorso marzo era al 32,7% ed era il primo partito politico del belpaese.
Il Partito Democratico, grazie all'operato del nuovo segretario Zingaretti è al 20,2% mentre alle politiche era al 18,7%.
Sotto il 10% ci sta Forza Italia attestata al 9,3% ancora ben lontana dal 14% conquistato alle ultime politiche.
I conservatori e sovranisti di Fratelli d'Italia hanno raggiunto quota 5% anche grazie al + 0,1% conquistato in qquest'ultima settimana.
Sotto la soglia utile del 4% stabilita dalla legge elettorale ci sono Più Europa, il movimento politico guidato composto da Radicali, Partito Socialista e Centro Democratico che è al 3,1%.
Viene infine rilevato un 4,4% per i partiti di sinistra (Verdi, Italia in Comune, Mdp e Sinistra Italiana, mentre le altre formazioni minori sono al 2,9%.
L'area degli indecisi e dei non partecipanti al voto di domenica 26 maggio è al 35,9% 


.

Commenti

Post popolari in questo blog

Sea Watch. De Luca da parlamentari Pd atto di ottusità politica: chi viola le leggi deve essere arrestato

Migranti, Casarini: “Torniamo in mare battendo bandiera italiana”. Calderoli(Lega) Casarini rischia la galera, buona crociera

Regionali 2020, la sovranista Carmela Rescigno(Fdi) pronta a sfidare il governatore De Luca