Berlusconi: ho incontrato Salvini, è interessato a ragionare sull'ipotesi di federazione del centro destra

Con Salvini sono in costante contatto. Mi è sembrato interessato a ragionare sull’ipotesi di una federazione di centrodestra...Silvio Berlusconi parla al Comitato di presidenza azzurro, convocato a palazzo Grazioli per approvare il bilancio ma  diventato l’occasione per una nuova riflessione sul rilancio del partito dopo il flop alle europee e la linea politica da tenere nei confronti dell’alleato Matteo Salvini, forza trainante della coalizione.
 Rispetto al pranzo di ieri, dove pure aveva detto di aver un buon rapporto, fatto di continui contatti, con il leader della Lega, stavolta il Cav ha lasciato intendere di averlo visto di persona di recente, rivelando che Salvini sarebbe disposto a valutare un’alleanza di tipo federativo con Forza Italia. 
Solo un' extrema ratio, sarebbe invece, la prospettiva di partito unico, ovvero quel ’centrodestra italiano’ che tanto piace al leader azzurro come nome al punto da registrare negli anni passati più versioni di un logo ad hoc nel data base dell’Ufficio brevetti e marchi del ministero dello Sviluppo economico. Per Berlusconi, insomma, numeri alla mano (il 35% della Lega conquistato il 26 maggio scorso) e in nome della real politik, il futuro del centrodestra è, per 
forza di cose, legato a Matteo. Meglio un’alleanza, la federazione appunto, che una fusione, ovvero lo scioglimento e il partito unitario. La coabitazione forzata, insomma, sarebbe l’unica via per uscire dall’isolamento e provare a riempire vuoto lasciato al centro. 
Non a caso, oggi l’ex premier rivendica il suo volto moderato: ’Noi siamo il centro pensante, operativo e insostituibile del centrodestra. Senza di noi non sarebbe un centrodestra, ma solo destra-destra estremista". 

Commenti

Post popolari in questo blog

Sea Watch. De Luca da parlamentari Pd atto di ottusità politica: chi viola le leggi deve essere arrestato

Bibbiano, il democratico Delrio: Salvini specula su bimbi per distrarre l'opinione pubblica

Carabiniere ucciso, la democratica Pinotti: da Lega e Fratelli d'Italia parole di odio xenofobo