Occhiuto(Forza Italia): la federazione di centro destra per stemperare i sovranismi

 "Berlusconi, che è stato il più grande federatore che la politica abbia mai avuto negli ultimi 30 anni, auspica il centrodestra unito. Il problema è che non è chiaro se la
stessa sensibilità di federatore ce l’abbiano Salvini e Meloni...
 In ogni caso, la federazione è l’orizzonte a cui tendere". Roberto Occhiuto, vicepresidente vicario di Forza Italia alla Camera, non ha dubbi sul futuro del centrodestra no al partito unico, sì ad una alleanza di tipo federativo con Lega e Fdi.
La federazione, secondo Occhiuto, è lo strumento pertemperare i sovranismi e per rendere il centrodestra italiano più credibile per gli elettori e più affidabile per gli investitori internazionali. Intanto, però, noi di Forza Italia abbiamo la necessità di costruire un’idea di futuro. Per farlo, è necessario che chi siede ai tavoli con Berlusconi sia assuma le proprie responsabilità, senza delegare più soltanto al presidente il compito di costruire il futuro di tutti. I temi -avverte- li abbiamo già.
Anzi, spesso Salvini si è appropriato -per nostra inerzia- dei nostri
cavalli di battaglia, come la flat tax e oggi persino della riforma della giustizia...".
Occhiuto crede nel gioco di squadra con il Cav nel ruolo di regista-federatore: ’Forza Italia vivrà se un gruppo di dirigenti del partito riuscirà ad assumerne il coordinamento insieme

Commenti

Post popolari in questo blog

Sea Watch. De Luca da parlamentari Pd atto di ottusità politica: chi viola le leggi deve essere arrestato

Bibbiano, il democratico Delrio: Salvini specula su bimbi per distrarre l'opinione pubblica

Migranti, Casarini: “Torniamo in mare battendo bandiera italiana”. Calderoli(Lega) Casarini rischia la galera, buona crociera