Salvini: in Europa per difendere il lavoro dei nostri agricoltori e pescatori

"Io difendo il lavoro dei nostri agricoltori e pescatori, messi in difficoltà da accordi e normative europee che danneggiano il Made in Italy e la salute 
dei consumatori, favorendo il business delle multinazionali e l'arrivo di prodotti extracomunitari di scarsa qualità".
Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, quelle pronunciate da Matteo Salvini, vice premier del governo Conte e leader indicusso della Lega replicando al commissario dell'Unione Europa alla salute
 Vytenis Andriukaitis, che in occasione della giornata mondiale sulla sicurezza alimentare ha criticato il ministro dell’Interno italiano per le posizioni protezionistiche alimentari sostenendo che Salvini le usa "come arma politica", 
e quindi "ignora il ruolo di laboratori, operatori e controlli a livello nazionale"

Commenti

Post popolari in questo blog

Regionali 2020, la sovranista Carmela Rescigno(Fdi) pronta a sfidare il governatore De Luca

Trieste, foibe: Salvini il 10 febbraio a Basovizza

Migranti, Bongiorno (Lega): “Basta col buonismo di sinistra,con Salvini è finita l’epoca dei radical chic"