Vercelli e quel post choc contro il deputato leghista: "Farai la fine di Buonanno"

Nuova polemica social, a Vercelli,nel giorno del ballottaggio per rinnovare sindaco e amministrazione comunale. Vittima Paolo Tiramani, il deputato della Lega autore nei giorni scorsi del fotomontaggio ritenuto "sessista" nei confronti della sindaca uscente Maura Forte,espressione del centrosinistra. Il parlamentare
è  stato vittima delle accuse di Giulia Bodo, esponente di+Europa e sorella del candidato sindaco Federico Bodo, escluso dal ballottaggio, che gli augura di morire come l’ex parlamentare leghista della zona, Gianluca Buonanno.
"Chissà che a forza di fare politica sulla pelle della povera gente, uno un giorno si pieghi a raccogliere il telefono in macchina mentre guida", scrive Giulia Bodo a Tiramani riferendosi all'incidente in cui nel giugno 2016 morì l'europarlamentare Gianluca Buonanno grande amico di Tiramani.
"Per giorni mi hanno hanno dato ingiustamente del sessista, precisa il parlamentare e sindaco di Borgosesia poi lasorella del candidato sindaco di +Europa mi augura di morire come Gianluca Buonanno. Ci indigniamo a senso unico? E’ una vergogna".

Commenti

Post popolari in questo blog

Sea Watch. De Luca da parlamentari Pd atto di ottusità politica: chi viola le leggi deve essere arrestato

Bibbiano, il democratico Delrio: Salvini specula su bimbi per distrarre l'opinione pubblica

Carabiniere ucciso, la democratica Pinotti: da Lega e Fratelli d'Italia parole di odio xenofobo