I presunti fondi alla Lega non affossano Salvini

I presunti rubli alla Lega non affossano, in alcun modo, Matteo Salvini. Infatti secondo i dati prodotto da Ipsos per il Corriere della Sera, il principale quotidiano italiano per numero di lettori, la Lega non cala nei consensi, anzi è  in risalita.
Secondo Nando Pagnoncelli di Ipsos infatti: la Lega rimane saldamente al primo posto, con una crescita di quasi tre punti nelle ultime settimane, e si attesta al 35,9% dei voti validi. La vicenda russa non lascia segni, anzi sembra aver compattato l’elettorato. Stabili i 5 Stelle, con un dato di poco superiore al 17%. Il Pd fa segnare un piccolo decremento, attestandosi al 21,6 mezzo punto in meno in tre settimane, un punto circa sotto il voto europeo.
Anche il consenso personale di Salvini, poi, resta alto. Infatri Per Salvini il dato attuale di apprezzamento è di 54, in aumento di 5 punti: gode di un consenso plebiscitario tra i leghisti (97) e lusinghiero tra chi vota per le altre due forze (Forza Italia e Fratelli d'Italia  del centrodestra (indice 82) con cui la Lega è stata alleata
alle ultime politiche

Commenti

Post popolari in questo blog

Sea Watch. De Luca da parlamentari Pd atto di ottusità politica: chi viola le leggi deve essere arrestato

Bibbiano, il democratico Delrio: Salvini specula su bimbi per distrarre l'opinione pubblica

Carabiniere ucciso, la democratica Pinotti: da Lega e Fratelli d'Italia parole di odio xenofobo