Il premier Conte sfida Salvini: non rispondo ai partiti ma solo agli italiani


Finché sarà capo del governo  Giuseppe Conte sarà il premier di tutti gli
italiani, basando la sua azione su trasparenza, responsabilità, correttezza. Nel giorno della tempesta perfetta per il governo giallo-verde è questo il senso del messaggio che il premier Conte manda a Matteo Salvini. E' un guanto di sfida, più che un messaggio, plasticamente rappresentato nell'intervento in Aula del capo del governo su un caso che riguarda, di fatto, il suo vice. Un intervento in cui Conte, più volte, sottolinea il suo rispetto per il Parlamento, in un Aula che ribolle e dove il Movimento, facendo infuriare l'inquilino di Palazzo Chigi, scelgono di non sedersi per protestare contro l'assenza di Salvini. Mai, come in queste ore, il restare al governo appare come una gabbia per le due forze di maggioranza. Il pressing del Nord su Salvini si è fatto costante e la rottura è ormai invocata.
Ma il ministro dell'Interno, per ora, mantiene il punto con l'obiettivo ben chiaro di capitalizzare il suo consenso da qui ai prossimi mesi per poi correre in solitaria e, eventualmente, solo dopo le elezioni fare un accordo con i suoi partner del centrodestra. Ma anche per Salvini non sarà facile andare avanti sebbene la finestra per le urne a settembre si stia per chiudere. Il governo giallo-verde è un groviglio di frecciate e sospetti, con il leader della Lega, raccontano fonti di partito, rimasto molto colpito quando Conte, in Aula, annuncia che tornerà in Parlamento in caso di una cessazione anticipata dell'incarico. "Sta giocando la sua partita. E' venuto in Aula per fare campagna elettorale...", è il sospetto che serpeggia nella Lega. Sospetti o meno Conte - che secondo alcuni fonti avrebbe visto a quattr'occhi Salvini in tarda mattinata - da qui in avanti ha intenzione di condurre il governo in maniera lineare, sempre meno "partitica" e sempre più nell'interesse del Paese. Lo ha fatto dicendo sì a Ursula von der Leyden presidente della commissione Ue e lo ha fatto annunciando la sua resa di fronte alla Tav.


Commenti

Post popolari in questo blog

Sea Watch. De Luca da parlamentari Pd atto di ottusità politica: chi viola le leggi deve essere arrestato

Bibbiano, il democratico Delrio: Salvini specula su bimbi per distrarre l'opinione pubblica

Carabiniere ucciso, la democratica Pinotti: da Lega e Fratelli d'Italia parole di odio xenofobo