L'appello di Musumeci alla Lega: "Ponga fine a questo governo"

"Io farei un appello alla Lega, perché metta fine a questo calvario, a questo governo. Si dia la possibilità di progettare un’azione politica di coesione concreta tra Nord e Sud. Il tema è politico, ci stiamo sorvolando sopra. Il Movimento Cinque Stelle  vuole mantenere in appalto il malumore, il malessere del Mezzogiorno d’Italia. Non ha le carte in regola per farlo, non ha il retroterra culturale per farlo, non ha l'esperienza per farlo, non ha la visione per farlo".
Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, quelle pronunciate da Nello Musumeci, presidente della Regione Sicilia nel corso di uno suo intervento ad Omnibus, la trasmissione di approfondimento politico in onda su La7.
"Se si dice no a qualsiasi grande opera, ha proseguito il governatore, a cominciare dal ponte sullo Stretto, che per noi non è un capriccio ma è la naturale continuazione del corridoio che parte dall'Europa e finisce inesorabilmente a Palermo, non si va da nessuna parte. Poniamo fine a questo calvario e lanciamo un piano Marshall per il Sud".
Il governatore torna dunque a richiedere a gran voce un'alleanza con la Lega per costruire un centrodestra che possa contrastare il Movimento Cinque Stelle.
D'altronde più volte, il governatore siciliano aveva chiesto a Salvini di rompere l'alleanza di governo con i Cinque Stelle e di andare al voto subito, rendendosi disponibile ad aiutare la Lega a vincere le elezioni in tutto il sud del paese.





Commenti

Post popolari in questo blog

Sea Watch. De Luca da parlamentari Pd atto di ottusità politica: chi viola le leggi deve essere arrestato

Bibbiano, il democratico Delrio: Salvini specula su bimbi per distrarre l'opinione pubblica

Migranti, Casarini: “Torniamo in mare battendo bandiera italiana”. Calderoli(Lega) Casarini rischia la galera, buona crociera