Salvini, onore a Nek e Pausini:chi tace su Bibbiano è complice - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

lunedì 22 luglio 2019

Salvini, onore a Nek e Pausini:chi tace su Bibbiano è complice

 "Nel silenzio di tanti giornali e tg, la VERGOGNA dei bimbi strappati alle famiglie urla vendetta. Onore a Neke a Laura Pausini, chi tace su #Bibbiano è complice!". Così su twitter il ministro dell’interno Matteo Salvini, postando un articolo che riprende i post dei due celebri cantanti italiani, intervenutisull’inchiesta sull’affidamento di minori.
"Sono un uomo e sono un papà, scriveva Nek, postando la foto di uno degli striscioni spuntati in tutta Italia con su scritto ’parlateci di Bibbiano ,è inconcepibile che non si parli dell’agghiacciante vicendadi Bibbiano. Penso a mia figlia e alla possibilità che mi venga sottratta senza reali motivazioni solo per abuso di potere e interesse
economico. È proprio così. Ci sono intere famiglie distrutte, vite di bambini di padri e di madri rovinate per sempre…e non se ne parla. Ci vuole giustizia!!".
Dello stesso tenore le affermazioni della Pausini: "Ho appena letto un articolo sulla storia dei Bimbi di #Bibbiano - scriveva su Fb il 18 luglio. Sono senza parole, senza fiato, piena di rabbia nei mieipugni, mi sento incazzata fragile impotente. Ho deciso di cercare questa storia perché una mia fan mi ha scritto pregandomi di informarmi. Non ne sapevo nulla. Non posso credere che abbia dovuto cercare questa vicenda, perché si, quando sono in tour sono spesso distratta dall’attualità e dalla cronaca ma questa notizia è unoscandalo per il nostro paese e dovrebbe essere la notizia vera di cuitutti parlano schifati. Tutta Italia.



Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3