Di Battista:gli elettori leghisti dovrebbero indignarsi per i 49 milioni

Un leghista oggi dovrebbe essere il primo a essere indignato per i 49 milioni. Se sono un cittadino che vota una forza politica devo pretendere che quella forza faccia determinate cose.
Parole chiare dirette che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna quelle pronunciate da Alessandro Di Battista esponente di primo piano del Movimento Cinque Stelle a margine del festival della Versiliana a Marina di Pietrasanta, in provincia di Lucca dove ha presentato il suo ultimo libro "Politicamente scorretto".
Quando votiamo una forza politica, precisa Di Battista non la dobbiamo difendere per partito preso. Se ci comportiamo da tifosi, e non da cittadini che pensano, la palla non la toccheremo mai e la toccheranno sempre altri".

Commenti

Post popolari in questo blog

Sea Watch. De Luca da parlamentari Pd atto di ottusità politica: chi viola le leggi deve essere arrestato

Bibbiano, il democratico Delrio: Salvini specula su bimbi per distrarre l'opinione pubblica

Carabiniere ucciso, la democratica Pinotti: da Lega e Fratelli d'Italia parole di odio xenofobo