Doveva ospitare Salvini per il suo tour: vandalizzato stabilimento balneare nel teatino

Lancio di pietre ed anche di escrementi contro lo stabilimento balneare che, quest'oggi, avrebbe dovuto ospitare il leader della Lega  Matteo Salvini, impegnato in una serie di comizi nel sud del paese.
L'Estate italiana tour  avrebbe infatti dovuto fare tappa al Twin Beach di Fossacesia Marina in provincia di Chieti alle ore 10 di oggi, ma viste le ore convulse che sta vivendo il governo, il ministro dell'Interno è rimasto a Roma, dove ha incontrato (per due volte) il premier Giuseppe Conte a Palazzo Chigi. E così l'evento è stato annullato per impegni istituzionali: l'esecutivo è a un passo dal cadere.
Il bagno, comune denuncia il suo stesso titolare, ha subito atti vandalici: "Venire al Twin Beach a buttare escrementi e pietre sulla nostra struttura è da vigliacchi". Si è sfogato così, su Facebook Donato di Campli, il proprietario del lido di Fossacesia marina, in provincia di Chieti.
L'imprenditore ha cosi commentato il brutto gesto di violenza ai danni : "La nostra è una attività commerciale e come tale accoglie tutti senza alcun colore politico. Abbiamo investito tanti soldi sul nostro territorio e di certo non ci facciamo intimidire da quattro piedi zozzi". Ad accompagnare le sue parole anche la foto di alcuni biglietti con riferimenti polemici al decreto Sicurezza bis, e sacchetti con dentro escrementi.


Commenti

Post popolari in questo blog

Sea Watch. De Luca da parlamentari Pd atto di ottusità politica: chi viola le leggi deve essere arrestato

Bibbiano, il democratico Delrio: Salvini specula su bimbi per distrarre l'opinione pubblica

Carabiniere ucciso, la democratica Pinotti: da Lega e Fratelli d'Italia parole di odio xenofobo