Forza Italia, continua il fuggi-fuggi. Galeazzo Bignami pronto all'approdo in Fratelli d'Italia

Era nell'aria. Galeazzo Bignami si è dimesso da coordinatore di Forza Italia in Emilia-Romagna. Al suo posto Silvio Berlusconi ha nominato il senatore Adriano Paroli, bresciano, con «l’immediato incarico di curare le fasi di preparazione delle prossime elezioni regionali». Bignami a giorni potrebbe formalizzare il passaggio nelle file di  Fratelli d’Italia.
Nella lettera, dopo aver ringraziato Berlusconi per l'incarico che mi ha affidato e che mi ha consentito di contribuire, insieme e grazie a tanti eletti e dirigenti del movimento di Forza Italia, al raggiungimento, sotto la sua guida e quella del presidente del Senato, al raggiungimento delle vittoria in comuni come Ferrara e Forlì che, dopo decenni di ininterrotto governo di sinistra, non esito a definire storiche", spiega che la sua decisione di rimettere il mandato si impone dato "l’imminente svolgimento delle elezioni regionali in Emilia Romagna".
L’ex coordinatore dell’Emilia Romagna si dice certo che ci sarà "chi, meglio di me, potrà interpretare la linea politica del Movimento nella quale purtroppo non riesco più, per formazione e cultura, a ritrovarmi appieno".

Commenti

Post popolari in questo blog

Bibbiano, il democratico Delrio: Salvini specula su bimbi per distrarre l'opinione pubblica

Sea Watch. De Luca da parlamentari Pd atto di ottusità politica: chi viola le leggi deve essere arrestato

Romano Prodi ministro dell'immigrazione? Arriva un no secco da Salvini