Mastella, Forza Italia sfiduci Conte, solo se Salvini assicura una intesa elettorale

"In questa fase così complicata della vita delle Istituzioni io credo che ogni scelta debba essere ponderata e quindi anche i passi parlamentari dei gruppi di Forza Italia debbono guardare in profondità, ma soprattutto in prospettiva. Poiché da questa situazione politica ci potrà essere la fine politica di Forza Italia o la sua resurrezione politica, io ritengo che prima di avventurarsi a dire semplicemente sì alla sfiducia proposta dalla Lega ci debba essere una dichiarazione politica di Salvini che lo impegni a fare una intesa politica sottoscritta con Berlusconi e Meloni per un anticipo delle elezioni ed un nuovo patto elettorale". 
Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, quelle pronunciate da Clemente Mastella, sindaco di Benevento ed aspirante candidato ad eventuali primarie della coalizione di centro per la scelta del prossimo candidato governatore della Regione Campania.
Se cosi non fosse, precisa Mastella, i gruppi parlamentari di Camera dei Deputato e Senato della Repubblica, debbono discutere il da farsi, non dando nulla per scontato ed assumere una propria iniziativa politica.



Commenti

Post popolari in questo blog

Sea Watch. De Luca da parlamentari Pd atto di ottusità politica: chi viola le leggi deve essere arrestato

Bibbiano, il democratico Delrio: Salvini specula su bimbi per distrarre l'opinione pubblica

Carabiniere ucciso, la democratica Pinotti: da Lega e Fratelli d'Italia parole di odio xenofobo