Enrico Rossi(Pd): per sconfiggere la destra nazionalista occorre un partito forte - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

lunedì 2 settembre 2019

Enrico Rossi(Pd): per sconfiggere la destra nazionalista occorre un partito forte

Aggiungi didascalia
 "In due regioni della Germania dell’Est, Sassonia e Brandeburgo, AfD estrema destra nazionalista arriva a guadagnare un quarto dei voti alle elezioni regionali. La sconfitta dei nazionalisti razzisti in Italia come in altri paesi dell’Europa richiede un impegno forte e di lungo periodo, capacità di mobilitazione, di educazione, battaglia politica e culturale sui principi della democrazia e dell’uguaglianza tra gli uomini".
Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, scritte sulla propria pagina Facebook da Enrico Rossi, presidente della Regione Toscana ed esponente di primo piano del Partito Democratico.
"Inoltre, la democrazia non potrà fare a meno di tornare a promettere un futuro migliore per tutti e di sanare le ferite sociali prodotte dalla crisi - sostiene Rossi - Nessuno si può illudere che la estrema destra italiana sia stata sconfitta se verrà formato il nuovo governo. L’auspicio è che il governo faccia bene e duri". 
"Ma se non costruiremo, conclude Rossi, un partito forte e organizzato nella società, nei paesi, nei quartieri, nei luoghi di lavoro e di studio, la destra 
illiberale, in questi tempi di crisi sociale e culturale, purtroppo potrà ancora mietere successi"

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3