Gubbio, Salvini risponde ad una contestatrice: gli unici razzisti sono quelli di sinistra - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

mercoledì 18 settembre 2019

Gubbio, Salvini risponde ad una contestatrice: gli unici razzisti sono quelli di sinistra

Qui a Gubbio ci sono centinaia di persone festanti dentro il teatro e fuori. C’era una sola donna, bruttina, che urlava "Razzista" qui fuori. Ma non hai una famiglia, non hai figli? Vai a fare volontariato dalle suore, vai a fare qualcosa", lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, durante il suo intervento al teatro comunale di
Gubbio (Perugia), riferendosi a una contestatrice incontrata al suo arrivo. "Pensate come vive male quella li’, precisa Salvini, io ormai ho imparato ad avere le spalle larghe e quando mi sveglio la prima cosa che faccio e’ ringraziare Dio perchè ci regala un altro giorno su questa splendida terra". 
E a proposito di chi lo apostrofa come ’razzista’, il leader della Lega ha aggiunto: "gli unici veri razzisti sono quelli di sinistra, per i quali ha più diritti chi e’ appena arrivato di chi risiede qui da 50 anni. 
Se ho un figlio, conclude Salvini, che ha fame e solo un panino lo do a lui - ha concluso, non vado a darlo al figlio del vicino. Quando avrò panini per tutti, li
distribuirò a tutti

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3