Inaugurata la statua di D'Annunzio a Trieste: è polemica tra la presidente croata e Giorgia Meloni

L'avevano chiamata la statua della discordia. E puntualmente, poche ore dopo l'inaugurazione della statua dedicata a Gabriele D' Annunzio, in Piazza della Borsa, a Trieste, sono scoppiate le polemiche politiche.
Con una nota di protesta consegnata all'ambasciatore d'Italia a Zagabria la Croazia ha condannato, in modo chiaro e netto, l'inaugurazione della statua dedicata al vate a Trieste proprio nella giornata che marca il centenario dell'occupazione di Fiume. E' un atto che contribuisce a turbare i rapporti di amicizia e di buon vicinato tra i due paesi.
Mentre il presidente della Croazia Kolinda Grabar Kitarovic, sul proprio profilo Twitter aveva commentato, definendola una provocazione, l'azione portata a termine da la Banda degli Idraulici, vicini al think thank Il Talebano che sulla facciata del palazzo del governatore a Fiume aveva issato unh tricolore, con testuali parole: Fiume era e rimane una parte fiera della Patria croata e il monumento scoperto oggi a Trieste che glorifica l'irredentismo e l'occupazione è inaccettabile.
La collaborazione italo- croata, ha precisato il Capo dello Stato, si basa su valori diametralmente opposti a tutto ciò che veniva fatto da colui al quale è stato innalzato un monumento della discordia.
A difesa della statua di D'Annunzio inaugurato oggi a Trieste si schiera, senza se e senza ma, Giorgia Meloni che dalla sua pagina Facebook dichiara:
L’inaugurazione a Trieste di una statua dedicata a Gabriele D’Annunzio nel centenario dell’impresa di Fiume è un’iniziativa estremamente importante perché rende onore alla memoria di un grande italiano che ha segnato la storia nazionale. Il nostro ringraziamento va al sindaco di Trieste Roberto Dipiazza e a tutta la giunta, ai quali va riconosciuto il merito di aver portato avanti con coraggio e determinazione








Commenti

Post popolari in questo blog

Bibbiano, il democratico Delrio: Salvini specula su bimbi per distrarre l'opinione pubblica

Sea Watch. De Luca da parlamentari Pd atto di ottusità politica: chi viola le leggi deve essere arrestato

Romano Prodi ministro dell'immigrazione? Arriva un no secco da Salvini