Orban attacca la sinistra: importa immigrati per avere più voti - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

sabato 21 settembre 2019

Orban attacca la sinistra: importa immigrati per avere più voti

"Dal 2015 comincia  l’invasione dei migranti: almeno nove su dieci di loro non avevano il diritto di entrare".
Parole chiare dirette che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna quelle pronunciate dal premier ungherese Orban partecipando alla festa Atreju 2019. "La La sinistra, precisa Orban, utilizza l’immigrazione, importa dei votanti, pensa che l’Europa debba lasciare alle spalle la tradizione cristiana e debba entrare in una fase post-cristiana.
Dietro l’immigrazione, conclude Orban, c’è un business di chi aiuta gli scafisti e muove tantissimi soldi.Noi, dai tempi del 2015, ci siamo alleati per andare controcorrente". 

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3