Sondaggi, la Lega perde 7 punti in un mese. Boom del M5S, risale il Pd, crescono i Fratelli d'Italia

Sette punti di consenso in trenta giorni. Sono quelli persi dalla Lega secondo l’ultimo sondaggio realizzato dall’Istituto Tecnè per l’Agenzia Dire.
La Lega sta pagando, caro e amaro, il divorzio dai Cinque Strlle e la crisi di governo aperta in questa calda estate italiana. Il partito guidato da Matteo Salvini crolla al 30,7% dopo aver superato quota38%.
Il Movimento Cinque Stelle galvanizzato dall'effetto Conte, incrementa il proprio consenso di ben 4 punti e sale a quota 21,7%.
Anche il Partito Democratico guadagna, secondo questo sondaggio, 2 punti e sale al 24,4% ed è  a soli 6 punti di distacco dalla Lega.
Nella battaglia tutta interna al centro destra, per la conquista del secondo posto, dietro la Lega, Forza Italia flette leggermente dello 0,2% e si attesta al 7,9%, mentre i conservatori e sovranisti di Fratelli d'Italia vedono crescere dell'1% i consensi e sono al 7%.

Commenti

Post popolari in questo blog

Bibbiano, il democratico Delrio: Salvini specula su bimbi per distrarre l'opinione pubblica

Sea Watch. De Luca da parlamentari Pd atto di ottusità politica: chi viola le leggi deve essere arrestato

Romano Prodi ministro dell'immigrazione? Arriva un no secco da Salvini