Attilio Fontana: “oggi inizia la riscossa del centrodestra, poi toccherà all’Emilia” - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

domenica 27 ottobre 2019

Attilio Fontana: “oggi inizia la riscossa del centrodestra, poi toccherà all’Emilia”

Risultati immagini per attilio fontana

Se il centrodestra vincesse le regionali in Umbria sarebbe "l’inizio di una riscossa. Per anni si è tenuto il coperchio su questo paese, dando informazioni false e distorte, ora invece c’è la possibilità di sapere come stanno le cose: perché hanno
mandato a casa Salvini, perché ci sono dei finti rivoluzionari come Renzi o come i grillini...". 
Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, quelle pronunciate da Attilio Fontana, presidente della Regione Lombardia nel corso di una intervista rilasciata al quotidiano torinese La Stampa mostrando una certa cautela: " prima vediamo i risultati che usciranno dalle urne oggi, poi ragioneremo sull'Emilia Romagna.
"Bisognerà capire che tipo di vittoria otterremo in Umbria, precisa Fontana, se piena o risicata. Voglio ricordare che uno dei padri Costituenti, Costantino Mortati, scrisse che è vero che siamo in una repubblica parlamentare e le decisioni si prendono alle camere purché non venga disatteso il sentimento popolare. E questo dovrebbe far riflettere: se cambiasse il governo di regioni come queste, allora il sentimento popolare avrebbe una dignità costituzionale da prendere in seria considerazione", afferma Fontana parlando nella prospettiva di un
ritorno al governo nazionale della coalizione di centrodestra.
E sulla leadership di Salvini, il governatore lombardo precisa: "Oggi che Salvini sia il leader designato e più indicato, mi sembra che anche Berlusconi lo
riconosca".

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3