Biancofiore (Fi): da Matteo a Matteo, ora il patto dei cinquantenni per la nascita del partito della nazione - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

mercoledì 30 ottobre 2019

Biancofiore (Fi): da Matteo a Matteo, ora il patto dei cinquantenni per la nascita del partito della nazione


"Dopo la schiacciante vittoria in Umbria emergono chiaramente un dato e una necessità . Il primo 訠un epitaffio sulla sinistra giallo-rossa che non ha alcuna
visione del Paese e che non può più contemplare I iberal-democratici renziani. 
La seconda è la necessità  di un patto generazionale dei cinquantenni, da Matteo a Matteo, da Salvini fino ad includere Renzi, passando per la Meloni e per un
rinnovamento di Forza Italia per dar vita al partito della nazione".
Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, quelle pronunciate da Micaela Biancofiore, deputato di Forza Italia.
 Solo una formazione fresca ed energica di campioni provati che giochino ognuno nel proprio ruolo, può finalmente rivitalizzare il Paese con una lunga permanenza al governo, che può partire da domani. E’ arrivato, precisa l'esponente azzurra il momento di montare la nazionale azzurra della politica italiana, quella Squadra Italia colta intuitivamente dal Presidente Berlusconi in piazza San Giovanni. Non fosse altro che per i meriti guadagnati sul campo del calcio e della politica, una Squadra già nel cuore degli italiani, che andrebbe presieduta honoris causa, da Berlusconi
stesso. Ovvero il presidente negli anni più vincente della storia del calcio e della politica italiani"

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3