Giorgia Meloni: da Matteo Salvini voglio un patto anti inciucio - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

lunedì 21 ottobre 2019

Giorgia Meloni: da Matteo Salvini voglio un patto anti inciucio

Aggiungi didascalia
"Credo che tutti si siano resi conto di chi sono gli altri ballerini. Comunque, per quanto mi riguarda, la firma del patto anti-inciucio è la condizione per un’alleanza con Fratelli d'Italia. Chi vota per noi deve sapere che non c’è trucco, non c’è inganno". 
Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, quelle pronunciate da Giorgia Meloni, leader indiscussa di Fratelli d'Italia nel corso di una intervista rilasciata al quotidiano torinese La Stampa.
Parlando del centro destra, Giorgia Meloni sostiene la necessità ed urgenza che sia una coalizione unitaria, specificando che questo non vuole dire partito unico. Poi chi ha più voti fa il leader. Le nostre primarie sono i voti veri, quelli nelle urne. Dopodiché rimaniamo 3 partiti diversi, con le loro identità e le loro leadership.
 Nell'intervista Meloni non risparmia un affondo a Italia Viva: "Ho l’impressione che Renzi avrà  problemi a farsi eleggere lui stesso, figuriamoci se sarà capace di garantire chi andrà con lui". "Ha successo sui media. Del resto Renzi, avendo
fatto parecchi favori a gente che conta, ha grande spazio sui tg e giornali. Quando io avevo il 4% ero confinata nelle colonne laterali a pagina 11, quando andava bene". 

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3